Ingredienti

  • 1 uovo d'anatra
  • 1 patata dolce  
  • q.b. peperoncino  
  • 1 cucchiaio di aceto di vino  

Utensili

  • tostapane
  • pentolino


Preparazione

  1. L'uovo deve essere a temperatura ambiente, se lo conservi in frigorifero lascialo qualche ora a temperatura ambiente oppure immergilo in un
  2. bicchiere con acqua calda per qualche minuto.
  3. Taglia la patata dolce a fette alte mezzo centimetro in lunghezza (non a fette tonde, ma per il lato più lungo).
  4. Metti l'acqua a bollire in un pentolino.
  5. Intanto tosta tutte le fette di patata dolce nel tostapane e distribuiscile sul piatto che porterai a tavola.
  6. Adesso puoi dedicarti all'uovo! Quando l'acqua bolle, aggiungi il cucchiaio di aceto di vino. Poi con il cucchiaio, crea un bel vortice. Versa l'uovo crudo
  7. nel cuore del vortice e smetti di girare. Lascia che il vortice si calmi e che l'uovo si cuocia. Quando l'acqua fa la schiuma, l'uovo è pronto.
  8. Preleva l'uovo con una schiumarola e con molta delicatezza adagialo sopra le fette di patata dolce tostate.
  9. Decora con una spolverata di peperoncino e il piatto è pronto per essere gustato!

Errori da evitare (che ho fatto io):
metti l'uovo in un bicchiere, non romperlo direttamente nella pentola
quando versi l'uovo smetti di girare l'acqua, lascia che il vortice si calmi con l'uovo dentro a solidificare

A ogni ricetta è stato assegnato un numero (quello indicato nel titolo) che ti aiuta a trovare più velocemente il video della diretta Facebook durante la quale Cecilia ha  preparato questo piatto.