Pizza con base di cavolfiore

Pizza con base di cavolfiore

Leggera e sfiziosa, non richiede il tempo di riposo dell'impasto e ti permette di dividere i passaggi di preparazione. Ho seguito la ricetta descritta nel libro "The Green Kitchen".  

Nota sulla preparazione: fai attenzione che il fondo si cuoca bene. Se hai una griglia di ghisa, puoi cuocerla sul fornello prima di metterla in forno in modo da evitare che rimanga troppo morbida e che diventi bella croccante, sopra e sotto.

Utensili

  • teglia tonda 32 cm diametro
  • carta da forno
  • robot da cucina

Ingredienti per l'impasto

  • 1 cavolfiore
  • 80 gr di farina di piselli (la ricetta originale prevede la farina di mandorle)
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di origano essicato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe

Ingredienti per la farcitura

  • 250 ml di passata di pomodoro
  • 250 gr di fette sottil di formaggio (io ho usato il caciocavallo silano perchè l'avevo in casa, la prossima volta sceglierò un formaggio di capra oppure di pecora)
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • 2 cucchiai di olive denocciolate
  • q.b. olio evo

Preparazione dell'impasto (puoi prepararlo anche 12 ore prima di usarlo per accorciare i tempi di preparazione quando vorrai fare questa ricetta)

  1. separa i fiori del cavolfiore dal gambo 
  2. riducili a riso di cavolfiore con il robot da cucina
  3. metti il cavolfiore frullato in una grande ciotola
  4. unisci la farina, l'origano, il sale e il pepe macinato
  5. fai una buca all'interno dell'impasto
  6. sbatti le uova in una ciotola separata
  7. unisci le uova sbattute (all'interno del buco formato)
  8. impasta finche non ottiene un impasto sodo e umido (considera che rimane più farinoso e meno compatto di un impasto di pizza con farina) 

Preparazione

  1. preriscalda il forno statico con calore solo inferiore a 200 gradi
  2. ricopri la teglia con la carta da forno e stendi l'impasto sulla teglia
  3. stendi l'impasto sulla teglia ricoperta di carta da forno e forma con le dita un bordo più alto.
  4. metti la teglia in forno per 10 minuti con il calore inferiore
  5. mentre la base si cuoce in forno, fai saltare la passata di pomodoro in una padella con olio e aglio finché non si sarà asciugata l'acqua
  6. passati i 10 minuti, imposta il forno a statico (sopra e sotto) e fai cuocere per 20/25 minuti finchè i bordi non saranno dorati
  7. quando la base ti sembra pronta, tirala fuori dal forno e guarniscila
  8. la pizza nella foto è stata guarnita con passata di pomodoro (saltata in padella e ridotta per 20 minuti), formaggio a fette sottili e un battuto di capperi e olive.
  9. puoi guarnirla come vuoi.