Ingredienti

  • 1 confezione di zenpasta da 75 grammi a secco (va bene per due persone) 
  • 1/2 cucchiaio di bicarbonato
  • 2 manciate di funghi shiitake 
  • 1 mazzetto di asparagi 
  • 1​ cucchiaio di tamari
  • 1 olio evo

Utensili

  • padella wok antiaderente


Preparazione

  1. Metti gli spaghetti di kelp in ammollo in acqua tiepida con il bicarbonato. 
  2. Preriscalda il forno a 180 gradi.
  3. Mentre il forno si riscalda, pulisci i funghi shiitake. separa il gambo dal cappello e strofina il cappello con uno straccio umido. non bagnarli in acqua. 
  4. Taglia a listerelle i cappelli dei finghi shiitake. 
  5. Lava e taglia gli asparagi in fettine diagonali di grandezza analoga alle listerelle di fungo shiitake.
  6. Unisci i funghi e gli aspari in una ciotola, condisci con poco olio evo.
  7. Ricopri una leccarda del forno con carta da forno.
  8. Distribuisci i funghi e glinasparagi tagliati e conditi con olio sulla carta da forno in modo omogeneo.
  9. Fai cuocere in forno a 160 gradi per 10 massimo 15 minuti. 
  10. Quando i funghi e gli asparagi sono cotti, toglili dal forno.
  11. Scola e sciacqua gli spaghetti di kelp che nel frattempo saranno reidratati. 
  12. Metti sul fuoco una padella antiaderente.
  13. Quando la padella è calda unisci verdura e spaghetti.
  14. Sfuma con tamari per pochi minuti.
  15. Gli spaghetti sono pronti, puoi servirli.

A ogni ricetta è stato assegnato un numero (quello indicato nel titolo) che ti aiuta a trovare più velocemente il video della diretta Facebook durante la quale Cecilia ha  preparato questo piatto.